Medicina Cellulare

La Medicina Cellulare è un concetto scientifico basato su una nuova interpretazione della salute e della malattia: entrambe sono determinate dallo stato di salute di milioni di cellule del nostro corpo, ne consegue che il funzionamento ottimale delle cellule è un presupposto per la salute, il malfunzionamento delle cellule provoca la morte

La causa principale, e di gran lunga la più frequente, del malfunzionamento delle cellule è una carenza cronica di sostanze nutritive essenziali, particolarmente di vitamine, aminoacidi, minerali e oligoelementi.

Questi nutrienti cellulari sono necessari per un gran numero di reazioni biochimiche ed altre funzioni cellulari in ogni singola cellula del nostro corpo, perciò la carenza cronica di una o più sostanze nutritive essenziali conduce necessariamente alla disfunzione cellulare e alla malattia.
Le malattie cardiovascolari sono prevalenti perché le cellule del sistema cardiovascolare hanno un alto tasso di consumo di vitamine ed altre sostanze nutritive essenziali a causa dello stress meccanico esercitato sul cuore e sulla parete dei vasi sanguigni del battito cardiaco e dall'onda sfigmica.

Un'integrazione dietetica ottimale di vitamine ed altre sostanze nutritive essenziali è la chiave per la prevenzione e l'efficace trattamento della malattia cardiovascolare, così come di altre malattie croniche.